20 maggio 2009

room seeking

La ricerca di una sistemazione, seppur stressante, e' stato un ottimo modo per scoprire Edimburgo ed i suoi abitanti. Penso infatti di aver girato in lungo ed in largo la capitale scozzese, soprattutto la sua parte lontano dai percorsi turistici.
Qualche volta in taxi e molte volte in bus, ho avuto modo di visitare i sobborghi popolari alla ricerca delle case in cui avevo fissato un appuntamento. Riporto di seguito la lista di alcune delle stanze (tutte in camera singola ed in condivisione ovviamente) che ho visto. Riporto anche tra parentesi la zona della citta' ed il prezzo mensile in pounds comprensivi di tutto (affitto + bollette), in modo che questo post possa essere utile a chi sta pensando di trasferirsi qui.
Ovviamente escludo la bellissima, stupenda e strabiliante casa in cui sono ora, e che sara' oggetto del prossimo post.


- buona la prima (Craigleith, 330): la prima casa che ho visto era davvero bellissima. Sita in un quartiere residenziale di ottimo livello, si trattava di una villetta su due piani davvero pulita ed ordinata, con giardino privato. La mia camera aveva due letti tutti per me. Avrei dovuto condividerla con un ragazzo basco di una simpatia e gentilezza sconfinate, e con un ragazzo scozzese di una impersonalita' altrettanto sconfinata (non ha proferito parola per tutta la mia visita). Il problema era che il ragazzo basco era in procinto di trasferirsi per lavoro. Altro problema la distanza dal centro. Voto: 7,5.
- orrore spagnolo (Dalry, 300): pieno centro, il palazzo piu' brutto sulla faccia dell terra. Dentro le scale sono di una sporcizia indicibile, l'appartamento e' abitato da spagnoli ma appena entro una acre odore mi assale: la casa e' sporchissima. Il tipo spagnolo mi dice che mi fara' sapere, ed infatti il giorno dopo mi chiama dicendomi che se voglio la camera e' mia. Chissa' perche' nessun altro la ha accettata... Voto: 3.
- sottovalutata (Leith, 280): casa grande e carina, da condividere con un ragazzo scozzese ed una coppia neozelandese. La scarto perche' mi sembrava brutta, ma poi vedondene di peggio la ho rivalutata. Voto: 6,5.
- ingegneria bleah! (Central Edinburgh, 380): quartiere residenziale bruttino, palazzone grigio ma casa ordinata e pulita da condividere con un ragazzo nigeriano di professione ingegnere...due ingegneri sotto lo stesso tetto? Meglio evitare. Voto: 6.
- mama Africa (Trinity, 320): suono il campanello e mi apre la porta una donna nigeriana con un bambino in braccio ed un altro bambino appiccicato alla gonna. Entrambi urlanti e piangenti. Mentre visito la casa si aggira un losco individuo (il padre?) che manco mi saluta. Scartata al volo. Voto: 2.
- China town (Wester Hailes, 280): a 30 min di bus dal centro, la casa e' molto bella: villetta privata con giardino sia davanti che sul retro. La abitano pero' tre ragazze cinesi che quasi non proferiscono parola, ed appena cerco di rompere il ghiaccio ridacchiano come sceme. Voto: 5.
- East deliciuos (Central Edinburgh, 300): la stanza non e' bella e l'appartamento sarebbe da condividere con una modella russa. Basta una splendida flatmate per prendere la stanza? Direi di no. Voto: 6.
- East delicious part II (Leith Walk, 350): sia palazzo che stanza sono proprio belli, dovrei condividere l'appartamento con una ragazza polacca che si dimostra carina e gentilissima. Unico problema che e' libera a partire dal primo giugno. Troppo tardi. Voto: 7.
- Gay friendly room (Prestonfield, 275): il proprietario che affitta la stanza e' un insegnante di storia dichiaratamente omosessuale, amante di musica classica e dell'Italia, che mentre visito la casa parla col suo gatto di nome Enrico. L'appartamento e' di un disordine epocale: cataste di libri qua e la', cd sparsi ovunque, cibo per gatti sul pavimento. Non so dove mettere i piedi. Voto: 2.


Image: home sweet home

Song: Industry - State of the nation

11 commenti:

sara80 ha detto...

Non vedo l'ora di leggere il tuo prossimo post sulla casa in cui ti trovi ora!!
Salutami Edinbra' - mi manca gia'!

Ale4 ha detto...

Ti dico solo che e' vicino a casa tua!!! ;-)

Per quanto riguarda Edinbra', la sto scoprendo poco alla volta in questi giorni di splendido fancazzismo! E mi piace sempre piu' ad ogni zona diversa che scopro!

Davide ha detto...

Ciao! seguo il tuo blog dopo averlo visto sul forum sulla Scozia! volevo chiederti questo: adnrò ad Edimburgo a settembre e ci starò un paio di giorni. Se trovi qualche posto che non sia segnato sulal lonley e quindi invaso da turisti e che merita di essere visto, segnalamelo pure! e con questo intendo anche ristoranti o pub particolari! mi faresi una grossa cortesia... senza impegno eh!

ps: non hai mai pensato di mettere della pubblicità di google su questo blog? ciao ciao!

marco ha detto...

Ciao grande
la casa dove se già la zona merita.... soprattutto pensando che vicino c'è il mio tempo :)

Non vedo l'ora che arriva Ottobre che arrivo al volo
Marco calcioscozzese.it

Ale4 ha detto...

@ Davide: nessun problema se posso aiutarti! Magari contattami in privato prima di arrivare, sperando che io abbia gia' conosciuto Edimburgo abbastanza bene. Mi sa che per i pub potro' darti una bella mano, anche se qui abbondano!


@ Marco: mi dispiace ma qui in Scotland non voglio avere nulla a che fare con cremonesi, e soprattutto con tifosi Hibs! Potrei pero' ripensarci se quando arrivi mi porti un bel po' di mostarda e di salame nostrano!

bacco1977 ha detto...

sara' per la prima allora...

Lo Zio ha detto...

Ciao, scopro oggi con piacere il tuo blog.
Ho saputo di te e della tua avventura dal mio amico Luciano di Milano (Lombardia Hearts) che mi ha raccontato del vostro incontro..che dire..buona fortuna e divertiti in Scotland! Danilo (Crema)

marco ha detto...

Danilo anche tu di Crema???

Ma nella nostra bella provincia siamo invasi dagli Hearts

C'mon Hibees

Marco(calcioscozzese.it)

Alekos ha detto...

Ciao Zio e benvenuto!
Spero di divertirmi davvero e che vada tutto bene!

Non fare caso a quel che dice Marco...tifa Cremonese...

Lo Zio ha detto...

Mai detto di tifare Hearts...ma solo di avere una conoscenza in comune con Ale..il mio unico tifo oltre i confini italici è quello per gli hammers.
Ciao

Doma ha detto...

ale cristen... dovevi andare nel cas con la modella!!

non ti ho insegnato nulla :D

ahaha