24 giugno 2009

gita a Stirling: Vespa, Wallace monument...e la sorpresa della Ruota

Un’altra settimana se ne e’ andata, conclusasi nel migliore dei modi con una gita a Stirling. Invitato dalla combriccola spagnola, ho subito accettato giusto per vedere qualcos’altro della Scozia.
A circa 50 minuti di treno da Edi, Stirling e’ una lovely city di circa 50,000 abitanti, in pratica una Edimburgo in miniatura, in quanto con la capitale condivide la fisionomia: collinetta in mezzo con castello che domina la Old Town, edifici moderni intorno, e sconfinati verdissimi prati nel circondario (palcoscenico nel passato di alcune tra le piu’ importanti battaglie contro i sovrani inglesi, con le vittorie di William Wallace e di Robert the Bruce a cavallo del 1300).

Evitiamo la visita al castello medievale (9 quid per vedere un castello che e’ la meta’ di quello che abbiamo qui ad Edi???), giriamo invece per le vie del centro. Numerosissimi sono i ristoranti italiani, ma cio’ che piu’ rende onore al Belpaese l’ho trovato nella piazzetta principale del paese: un’esposizione di Vespa dell’associazione Vespa Club di Stirling! Attacco bottone con alcuni dei membri, e racconto con orgoglio di come la Vespa sia tuttora un importante simbolo dell’italia, e di come i vecchi filmati in bianco e nero con i ragazzi che vanno in fabbrica con la Vespa portando la fidanzata siano parte della nostra cultura. Loro sanno gia’ tutto, anzi sono loro che mi raccontano dei loro raduni europei: sono addirittura arrivati fino in Italia con la Vespa!!!

A pranzo ci infiliamo in un pub, dove mangio un delizioso Haggis con crema al whiskey! Col pancino pieno ci apprestiamo a raggiungere il Monumento Nazionale a William Wallace, eroe scozzese meglio noto come protagonista di BraveHeart. Il suo monumento commemorativo si trova a circa 4 km dal centro di Stirling, ma la passeggiata e’ molto piacevole in quanto si attraversano verdissimi prati ed un grazioso villaggio. La costruzione e’ molto carina (nulla di eccezionale per carita’), si tratta di una torre di 67 metri posta in cima ad una collinetta.

Segue birretta in un tipico pub, quindi ci ridirigiamo verso la stazione. Seduto sul sedile del treno, stanco per la camminata, guardo annoiato fuori dal finestrino...e sobbalzo sul sedile: a pochi metri da me vedo infatti la mia opera ingegneristica preferita, la ruota di Falkirk!!! Dato che sono un Ingegnere Idraulico, avevo studiato questa costruzione per interesse personale: si tratta di un congegno che collega due canali navigabili a differente quota, rendendo possibile il passaggio delle navi. Quando vedevo le sue immagini in Italia mi colpivano i verdissimi prati intorno e la bellezza dell’opera, che ben si inserisce nell’ambiente circostante senza precluderne l’utilita’. Ora il tutto e’ a pochi metri da me, e rimane sul finestrino del treno come un sogno per pochi secondi.

Ricordo che guardavo la foto della Ruota in Italia, quando sognavo di andarmene nei verdissimi prati scozzesi. Ancora non mi sembra vero, ma vedere la splendida ruota dal vivo mi ha fatto capire che ora in Scozia ci sono per davvero.

Sembrera’ incredibile, ma talvolta stento ancora a crederci!





Picts: Wallace National Monument

4 commenti:

andima ha detto...

hey notevole la ruota, non ne sapevo davvero l'esistenza.
quando mi piacerebbe viaggiare il nord della Scozia, probabilmente organizzero' un bel tour, casomai ci beviamo una birra insieme ad Edi righ?:)

bacco1977 ha detto...

keep doing hero!

marco ha detto...

Stirling è stupenda, ci sono stato a Capodanno e mi ha colpito... peccato non aver trovato lo stadio degli Albion :(
Allora mi consigli di venire su?
Per la fanzine non è troppo lontana la Scozia, la mandiamo anche in Germania
Stammi bene

Alekos ha detto...

@ andima: carina vero la ruota? Anche io con qualche amico qui stavo pensando di andare al nord ad agosto. Vorremmo campeggiare ma il problema e' che mi dicono che lo scorso agosto ha piovuto tutti i santi giorni. Vieni presto qui ad Edi, fra l'altro ci verra' anche Bacco!

@ marco: ma pensi sempre al calcio scozzese??? bravo! Pe la fanza allora ci mettiamo d'accordo in privato.